Chi sono

Caro visitatore, se hai aperto questa pagina è per conoscere chi c’è dietro a questo ennesimo blog che parla di tango argentino. Basta questo per darti ancora il benvenuto e ringraziarti del tuo tempo e della pazienza nel leggerne i contenuti.

Come te ho una forte attrazione per il tango, sono un frequentatore abituale del web alla ricerca di notizie, curiosità, storie e qualsiasi informazione relativa ai protagonisti che hanno dominato le scene della Buenos Aires (e non solo) del secolo scorso. Ovviamente ho piacere nel condividere questa passione con più persone possibili, attraverso una tanda in milonga o seduto davanti ad un caffè.

Nel tempo ho sentito la necessità di andare oltre il ballo…avevo bisogno di essere più consapevole di ciò che ascoltavo e ballavo, volevo capire meglio la cultura del tango, così lontana geograficamente, eppure così vicina a quella europea ed italiana in particolare. Grazie ad un background da musicista, e con il sostegno e la professionalità dei maestri Massimo Polo e Oksana Nechytaylo ho avuto la fortuna di iniziare un percorso di approfondimento della musica, delle orchestre e dei diversi stili, che poi ho integrato personalmente con l’ascolto e lo studio delle partiture e dei testi…

Mi ritengo fortunato perché ho conosciuto tante persone positive e stimolanti, in primis Cinzia, la mia compagna di vita e di ballo, sempre pronte ad incoraggiarmi anche quando, per puro caso, mi sono ritrovato dietro ad una consolle ad allietare la serata di molti amici appassionati come me…una grande responsabilità, ma anche un piacere immenso!

Ecco i motivi di questo blog…condividere e restituire il frutto delle mie ricerche, letture e ascolti. In fondo, il tango è Patrimonio dell’umanità…

Ho scelto il primo nome che mi è passato per la testa, “La Milonga di Alvin”, senza ricercatezza per un titolo accattivante. In fondo, credo di aver fatto una scelta di pancia che prende in pieno lo spirito di questo blog. La milonga come luogo fisico, a pensarci bene, è un contenitore poliedrico di persone, di storie di vita, di emozioni, di esperienze sensoriali…è un elemento aggregante impostato su più livelli.

Per questo motivo, nelle pagine che visiterai, caro amico lettore, troverai una raccolta di biografie, discografie, aneddoti, libri, spartiti musicali ed informazioni per immergersi nel tango da varie angolazioni. Di tango argentino hanno scritto e parlato esperti autorevoli e studiosi di fama, quindi mi sono limitato a cercare le loro parole (quando necessario a tradurle in italiano) e riunirle nel miglior modo possibile in un unico spazio, aggiungendo il mio modesto contributo. Qualsiasi commento e suggerimento per migliorare questo blog è il benvenuto. Grazie in anticipo a tutti coloro che vorranno dedicare un po’ del loro tempo nel visitare queste pagine.

Come scrive Don Vicente Luis Scorzari “Tango…la más maravillosa música que existe”

Un abrazo tanguero a todas y todos

Alvin

Annunci

2 risposte a “Chi sono”

  1. Daniela ha detto:

    Trovo la tua idea fantastica! Personalmente ti sono molto grata per la tua generosità. In tal modo permetti a tanti di noi (appassionati di tango e frequentatori di milonghe) di approfondire e contestualizzare ciò che con tanta passione cerchiamo di studiare nel tempo che dedichiamo all’apprendimento di un’arte cosi complessa quale lo studio del Tango Argentino.

    Mi piace

  2. Ho dedicato un post alla mia passione per il ballo: https://wwayne.wordpress.com/2016/05/22/il-giorno-di-timber/. Che ne pensi?

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...